Un flash mob che di più romantici non se ne sono davvero mai visti in città. Ecco cosa è successo stamattina, sabato 14 settembre, tra piazza Manara e piazza Garibaldi a Treviglio. Per chiedere alla sua incredula e felicissima fidanzata di sposarlo, infatti, un intraprendente e romantico ragazzo ha coinvolto infatti decine di amici, organizzando una proposta di matrimonio decisamente d’effetto. E strappando, inevitabilmente, a un centinaio di spettatori altrettanto sorpresi, tante lacrime e tantissimi applausi.

Il flash mob a Treviglio

Tutto è cominciato all’improvviso, racconta chi c’era. Una dozzina di amici e amiche dei due promessi, mascherati, si sono dati appuntamento all’angolo tra le due piazze, davanti ai tavolini di un bar, dove si trovava anche la destinataria della fatidica domanda.

Hanno quindi realizzato una coreografia funk, attirando in pochissimo tempo un folto pubblico (e del resto la piazza era gremita). Hanno quindi creato un corridoio, consegnato dei fiori alla ragazza e ricominciato a danzare sulle note stavolta di “Marry you” di Bruno Mars. Intanto il Romeo della situazione si è finalmente palesato, portando in braccio anche un bimbo. Ed mentre le lacrime in tutta la piazza scendevano a fiumi, è scattata la più irresistibile delle proposte, in ginocchio davanti a lei.

Leggi anche:  Abbattuti quindici pini in via della Pace

TORNA ALLA HOME