Un Natale a forte gradazione alcolica quello di un cittadino, soccorso dalla Croce Rossa la sera di Natale a Romano.

La passeggiata in mezzo alla via

Erano da poco passate le 19 quando un uomo è stato visto barcollare in via Isonzo. Di nazionalità straniera, il trentenne, attraversava barcollando la via, creando non pochi problemi per la sua sicurezza personale e quella degli automobilisti che percorrevano la strada.

L’intervento dei passanti

Uno degli automobilisti si è fermato e in qualche modo è riuscito ad accompagnare l’uomo in evidente stato di alterazione alcolica fino al marciapiede, dove è crollato a terra. Una situazione che ha attirato diverse persone, e uno di questi ha lanciato l’allarme, chiamando i soccorsi che sono giunti sul posto con un’autoambulanza della Croce Rossa di Romano.

I soccorsi

L’uomo, che comunque non ha mai perso i sensi, dopo essere stato visitato è stato accompagnato all’ospedale.
“L’ho visto attraversare la strada più volte e per poco non essere investito dalle automobili che passavano – ha detto uno dei cittadini sul posto – così l’ho fatto andare sul marciapiede, almeno non poteva causare incidenti”.
Fortunatamente tutto si è risolto per il meglio, a parte per il trentenne alle prese oggi con i postumi della sbornia natalizia.

Leggi anche:  Sei incendi in tre mesi, è caccia al piromane FOTO