Un “sì” prima di volare via, Loredana è morta tre settimane dopo il matrimonio.

Un ultimo estremo gesto d’amore

Ha detto “sì” all’amore della sua vita, e poi è volata via. Loredana Bianchi, 50enne brignanese, ha deciso di sposare in punto di morte il compagno di una vita Luca Leoni. Un ultimo, estremo, gesto d’amore. Tre settimane dopo il matrimonio, infatti, domenica 18 novembre, si è spenta. Uccisa da una malattia che dopo due anni di calvario non le ha lasciato scampo.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME