Weekend del giovane a Cividate al Piano, grande successo per l’evento giunto alla sua terza edizione e organizzato dai ragazzi cividatesi “La città del giovane”.

Weekend del giovane

Musica, buon cibo, sport e divertimento hanno tenuto banco al centro sportivo dal 20 al 22 luglio, per una festa pensata e realizzata dai giovani per i giovani e non solo, visto il grande flusso di gente che si è recato alla festa. L’associazione giovanile è politica e apartitica, ed è nata a gennaio del 2016 con 13 soci fondatori intorno ai 20 anni, con l’obiettivo di creare attività culturali e ricreative per aumentare la partecipazione attività dei giovani in paese.

Musica, sport e buon cibo

Grande spazio alla musica con tributi ai grandi cantanti che hanno fatto cantare e ballare i presenti con Max Pezzali, Vasco Rossi e Ligabue. Riproposti i tornei di beach volley notturno e calcetto notturno, ai quali hanno partecipato squadre anche dei paesi limitrofi, per condividere un momento di incontro, di divertimento e amicizia. E poi cucina tradizionale, birre artigianali, cocktail ed esposizioni artistiche, il tutto molto apprezzato da chi è passato alla festa e che ha potuto vedere all’opera e l’impegno di questi giovani nel creare e gestire un evento per tutta la comunità.

Leggi anche:  Brignano si piazza 61esimo al bando regionale: sempre più vicino il finanziamento

Grande collaborazione

Soddisfatto il presidente dell’associazione, Nicola Moioli. “Voglio ringraziare il fonico Marco e tutte le band – ha detto – la CurvaC, gli Alpini e Pescatori, la Usd Cividatese, l’Amministrazione comunale, la pizzeria “Asporto più”, il “ristorante Castello”, “Nostalgia Cafè”, gli sponsor per il grande aiuto. E infine grazie a voi che siete passati in tantissimi. Dopo il verbo amare, il verbo aiutare è il più bello del mondo. Parte del ricavato sarà devoluto alla scuola materna per comprare le varie attrezzature, sedie e una parte sarà usata per finanziare le nostre attività annuali”.

TORNA ALLA HOME