Due finte guardie hanno bussato alla porta dell’anziana mentre un terzo complice ha messo a segno il colpo. E’ successo nei giorni scorsi a Ticengo.

Finte guardie in azione

Una banda di malviventi ha escogitato un piano diabolico per far cadere nella sua trappola una sventurata 72enne. Le hanno fatto notare che qualcuno (un complice) aveva frugato nei cassetti per arraffare banconote per un totale di circa 500 euro, poi lo hanno “arrestato” e se ne sono andati coi soldi.

LEGGI DI PIU’ su Cremascoweek in edicola

TORNA ALLA HOME