La camera ardente sarà aperta domani mattina all’interno della chiesa parrocchiale di via Cesari, a Cremona, dove sabato mattina saranno celebrate le esequie di don Stefano.

Addio don Stefano

Si è spento questa mattina don Stefano Moruzzi, parroco di San Pietro al Po dal 2012. Il sacerdote, originario di Longardore, ha compiuto 68 anni proprio nel giorno di Natale, ma è stato stroncato questa mattina da un infarto mentre si trovava all’interno della propria abitazione.

I funerali

La camera ardente del sacerdote verrà aperta domattina, mentre sabato alle 9:30 avranno luogo le esequie di don Stefano: a celebrarle sarà lo stess vescovo, monsignor Antonio Napolioni. La salma sarà poi trasferita al cimitero di Longardore, paese natale di Moruzzi.

La carriera e il ruolo a Calcio

Don Stefano Moruzzi è stato molto impegnato a livello diocesano: segretario del vescovo Amari tra 1975 e 1976, è stato insegnante al seminario vescovile “S. Maria della Pace” dal 1985 al 1992. Nel 1995 è stato trasferito in qualità di parroco a Martignana di Po, mentre nel 2002 è passato a Calcio, dove ha lasciato un amato ricordo a tutta la comunità. Nel 2012, don Stefano era stato dunque trasferito a Cremona alla guida della comunità di San Pietro al Po.

Leggi anche:  Zingonia, denunciati quattro spacciatori: sequestrati droga, contanti e una katana

 

TORNA ALLA HOME.