L’attrice Gloria Cuminetti aggredita a Torino da un giovane Halim Ben Daoud, irregolare in Italia già fermato dai carabinieri.

L’attrice Gloria Cuminetti aggredita aggredita

E’ l’attrice Gloria Cuminetti la donna che è stata aggredita da un cittadino di origini marocchine nel cuore di Barriera di Milano a Torino. L’attrice bergamasca di 30 anni, infatti, è stata aggredita da Halim Ben Daoud, irregolare in Italia, senza alcun motivo. La donna ha ricevuto un pugno e per questo motivo ha trascorso la notte in ospedale.

Fermato con taser

I carabinieri hanno immediatamente individuato e fermato l’uomo con il taser. Gli uomini dell’arma, infatti, erano in via Cecchi quando sono stati avvisati dai passanti di quello che era accaduto. Hanno così individuato il marocchino  che ha iniziato ad offendere i militari. Per fermarlo sono stati costretti ad utilizzare il taser in dotazione.

TORNA ALLA HOME