Arresto per spaccio questa notte a Osio Sotto. I Carabinieri della Compagnia di Treviglio, hanno arrestato in flagranza di reato un 38enne tunisino, in Italia senza fissa dimora, nullafacente, trovato in possesso di circa 24 grammi di cocaina suddivisa in 26 palline di plastica termosaldate pronte per essere spacciate.

Arresto per spaccio dopo la fuga in sella

Il tunisino alla vista della pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile di Treviglio, per eludere il controllo ha invertito il senso di marcia dandosi a precipitosa fuga alla guida di un motoveicolo. Ne è scaturito un inseguimento di qualche centinaio di metri per le vie cittadine di Osio Sotto, al termine del quale l’extracomunitario ha abbandonato il veicolo tentando anche una fuga a piedi, ma è stato  bloccato dai militari operanti. Tramite l’immediata perquisizione personale i carabinieri hanno trovato lo stupefacente già confezionato per lo smercio.
Al termine dell’operazione oltre allo stupefacente veniva sequestrata anche la somma di euro 400 circa provento dell’attività di spaccio.
Su disposizione del PM di turno, l’arrestato è stato quindi ristretto presso le camere di sicurezza della Compagnia CC di Treviglio, in attesa dell’udienza di convalida prevista per la mattinata di lunedì 13 agosto davanti al Tribunale di Bergamo.

Leggi anche:  In casa col bimbo di due anni aveva un chilo di cocaina: mamma in manette a Caravaggio

TORNA ALLA HOME