Auto ricercata fuggita da Palosco, si tratta di una “Volvo C30” di colore argento con tetto nero. Attenzione però, cambia spesso targhe.

Auto ricercata, fuggita verso Grumello

Un ennesimo inseguimento ha visto protagonisti gli agenti della Polizia locale di Palosco e Bolgare: si cerca una “Volvo C30” di colore argento con tetto nero che è riuscita a fuggire. Gli agenti sospettano si tratti dello stesso conducente che a inizio febbraio, a bordo di una “Volkswagen Golf” noleggiata, aveva speronato l’auto della polizia locale dandosi alla fuga.

Speronata la Locale

L’inseguimento è avvenuto venerdì scorso intorno alle 10, quando gli agenti della Polizia locale si stavano dirigendo verso Telgate e davanti a loro una “Volvo” che, non potendo proseguire, ha effettuato una repentina inversione di marcia urtando la macchina della Locale. Subito è scattato l’inseguimento ma il conducente della “Volvo” è scappato in direzione di Bolgare e Grumello, facendo perdere le proprie tracce. L’auto della Locale è stata danneggiata al parafango e al paraurti.

Leggi anche:  Incidenti in montagna: morto brianzolo, un altro grave ma salvo

Persone dedite allo scippo

Il comandante Cosimo Memmola lancia quindi l’appello a segnalare una “Volvo modello C30” di colore grigio metallizzato con tetto nero che nel frattempo può aver già sostituito la targa. Si presenta con la fiancata posteriore destra danneggiata e mancante del profilo del parafango sempre del lato destro. Inoltre, avvisa che di solito questi veicoli sono usati da persone dedite allo scippo e ai furti con la tecnica dell’abbraccio.

Leggi di più su RomanoWeek in edicola venerdì.

TORNA ALLA HOME