Ballano e cantano sull’altare della chiesa della parrocchia dell’Annunciazione a Cassano d’Adda. I protagonisti della bravata sono un gruppo di minorenni.

Ballano e cantano sull’altare

Manco fossero sul palco di un concerto e sulla pista da ballo di una discoteca. Sta di fatto che hanno pensato bene di utilizzare l’altare della chiesa della parrocchia dell’Annunciazione a Cassano d’Adda. Loro sono un gruppo di ragazzi, tutti minorenni, autori di una bravata che si è consumata domenica pomeriggio. Dopodiché, non paghi, si sono pure filmati e hanno postato il tutto sui social.

Si prenderanno una bella lavata di capo

I protagonisti sono un gruppo di minori che frequentano il luogo di culto dove è avvenuto il misfatto. L’episodio è avvenuto quando il parroco, don Alessandro Capelletti non era presente. «Me l’hanno riferito – ha ammesso, cercando però subito di ridimensionare la portata dell’episodio – A differenza dell’atto vandalico subìto due settimane fa nel bar dell’oratorio (da parte di un gruppo di adolescenti, tutti identificati dalle videocamere e poi denunciati, ndr) in questo caso l’episodio è sicuramente di minor portata. Convocheremo le famiglie, ma poi il tutto finirà lì».

Leggi anche:  Groppello in festa per il Santo patrono FOTO

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre  notizie del giorno.