Bambino suicida Brescia ieri non caso isolato: a Lecco ci si interroga sul tema con ben tre serate in calendario.

Bambino suicida Brescia: dramma terribile

Non s’è ancora spenta l’eco della terribile notizia di ieri. Ha scosso le coscienze a livello nazionale la vicenda di Travagliato, dove un bambino di origini pakistane di otto anni s’è tolto la vita. E’ stato trovato impiccato nell’armadio della sua cameretta dalla madre. Un gesto inspiegabile, per altro gli inquirenti non hanno finora accreditato alcuna versione dei fatti che faccia riferimento a un precedente rimprovero per la scuola.

Suicidio giovanile: una piaga

Anche se i numeri per il nostro Paese non sono allarmanti come per altri, il suicidio giovanile rappresenta la seconda causa di morte tra i giovani di sesso maschile e la terza per quelli di sesso femminile. Secondo i dati più recenti Istat (2014), sono stati 594 i casi di suicidio tra i ragazzi dai 15 ai 34 anni nel nostro Paese.

Ciclo di incontri a Lecco

Per cercare di diffondere la cultura della vita e fornire a genitori, educatori ed ai ragazzi gli strumenti atti a questo scopo, la Onlus Patrizia Funes organizza a Lecco un ciclo di 3 incontri a cadenza mensile.

Leggi anche:  Investe diversi animali sulla statale, incidente a Turbigo

Si comincia il 15 febbraio con un incontro di formazione rivolto ai docenti in cui interverranno l’avvocato Marco Rossi, presidente dell’Associazione Patrizia Funes, il dottor Martinelli, direttore dell’Uonpia di Lecco, il dottor Piotti, psicoterapeuta e filosofo, e la dottoressa De Monti psicologa presso l’associazione Minotauro di Milano. L’incontro si terrà presso la sala Don Ticozzi a Lecco dalle ore 15 alle ore 17.

La seconda giornata si terrà invece il 22 marzo e sarà rivolta ai genitori di tutti i ragazzi delle scuole superiori della provincia di Lecco. Interverrà anche la dottoressa Zabarella neuropsichiatra infantile presso l’Uonpia di Lecco. L’incontro si terrà presso l’aula Bo.7 (edificio 9 piano 0) del Politecnico di Lecco dalle ore 20:30 alle ore 22:30.

Il terzo ed ultimo incontro sarà dedicato ai ragazzi che frequentano le scuole superiori e si terrà il 19 aprile dalle 15 alle 17 presso l’aula magna dell’istituto Bovara di Lecco. In questa particolare occasione si prenderanno le mosse dalla nota serie tv “13 reasons why” mandata in onda su una nota piattaforma digitale in streaming.