Bimbo cade nell’Adda. E’ accaduto ieri, domenica, poco dopo le 13. Il padre si è gettato in acqua per salvarlo ma ha rischiato di annegare.

Bimbo cade nell’Adda

Una brutta avventura ma con il lieto fine. E’ quanto accaduto ieri a Trezzo quando un bambino di sette anni che stava passeggiando in bicicletta sull’alzaia ha perso l’equilibrio facendo una leggera salita ed è caduto nel fiume. Il padre, un 46enne, si è subito gettato in acqua e ha tratto in salvo il figlio ma poi la corrente lo ha messo in difficoltà e ha rischiato a sua volta di annegare. Sul posto sono accorsi i soccorsi: i Vigili del fuoco, un’ambulanza,  l’elisoccorso e i sommozzatori. Fortunatamente l’uomo è stato tratto in salvo. Per lui e per il figlio, entrambi in buone condizioni, non è stato necessario il trasporto in ospedale.

TORNA ALLA HOME