Blitz antidroga nelle scuole di tutta la provincia questa mattina. I carabinieri hanno controllato oltre 3mila studenti con l’aiuto dell’unità cinofila di Orio al Serio.

Blitz antidroga nelle scuole

Oggi, 9 ottobre 2019, in varie scuole della provincia, i Carabinieri della Compagnia di Bergamo hanno svolto dei servizi mirati nelle immediate vicinanze dei plessi scolastici, degli scali ferroviari e delle fermate degli autobus, controllando numerosi studenti degli istituti secondari di secondo grado. I carabinieri hanno agito supportati dalle unità cinofile di Orio al Serio, nell’ambito delle attività finalizzate a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, nonché ogni forma di illiceità, con particolare attenzione ad eventuali episodi di bullismo e cyberbullismo.

3mila studenti controllati

In particolare, le verifiche sono state eseguite all’interno e in prossimità dei plessi scolastici, dove, in un primo momento, personale in borghese ha osservato l’area di interesse in posizione defilata, al fine di monitorare eventuali manovre elusive dei controlli, dopodiché i militari in divisa hanno controllato l’arrivo dei treni, degli autobus e i luoghi di abituale ritrovo dei giovani, verificando anche eventuali casi di dispersione scolastica.

Leggi anche:  Incidente a Crema: investite una donna e una bambina

Due denunciati

Due studenti, entrambi appena maggiorenni e originari della Val Cavallina, sono stati segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti, poiché trovati in possesso rispettivamente di 2,9 e 8,2 gr. di hashish,
sottoposti a sequestro. Le attività di controllo proseguiranno nei prossimi giorni, al fine di assicurare la
massima sicurezza e legalità agli studenti.

TORNA ALLA HOME