Ancora un blitz interforze a Verdellino:  nel corso della mattina di ieri, i Carabinieri della Tenenza di Zingonia coadiuvati dalla Polizia Locale di Verdellino, hanno effettuato un controllo straordinario di pubblica sicurezza nel complesso immobiliare di via Oleandri di Verdellino denominato le “Quattro Torri, con lo scopo di contrastare degrado e criminalità.

Blitz interforze

L’obiettivo dei Carabinieri, oltre alla verifica di eventuali appartamenti occupati abusivamente anche quello del recupero di sostanze stupefacenti o di armi nascoste nonché al rintraccio di extracomunitari clandestini sul territorio nazionale da espellere.

Cocaina nel vano scale

A seguito delle ispezioni, all’interno di una cassetta antincendio sono state rinvenute n. 2 “palline” termosaldate contenenti stupefacente tipo “cocaina” del peso complessivo di grammi 5,8,pronte per essere utilizzate per la successiva attività di spaccio nonchè un bilancino di precisione.

Lo stupefacente,occultato era stato verosimilmente depositato da uno spacciatore poco prima del controllo da parte dei Carabinieri.

Condizioni igieniche precarie

Sono stati controllati,inoltre, sei appartamenti rilevando in uno delle precarie condizioni igienico sanitarie, ragione per cui è stata inoltrata una segnalazione al competente Ufficio Tecnico Comunale.

Identificate sette persone sul conto delle quali sono in corso gli accertamenti per stabilire la regolarità dei permessi di soggiorno e le dichiarazioni di ospitalità.

 

Leggi anche:  Annegata nell'Adda, dal fiume affiora il cadavere di una donna FOTO VIDEO

TORNA ALLA HOME