Blu Basket Treviglio, il direttore sportivo Massimo Gritti è stato sospeso in via cautelare fino al 12 marzo, per le offese e gli insulti ai napoletani dopo la partita di calcio Napoli-Juventus.

Blu Basket Treviglio

Lo ha deciso la Fip (Federazione Italiana Pallacanestro) annunciandolo sul sito Internet. “Il Tribunale Federale, su istanza presentata dal Procuratore federale, ha applicato ai signori Massimo Gritti (direttore sportivo della Blu Basket), e Marco Tajana (presidente del Legnano Knights, nonché consigliere federale FIP, reo di aver condiviso il post di Gritti) la misura cautelare della sospensione da ogni attività federale e sociale e ne ha disposto l’audizione per il giorno 8 marzo 2019 alle ore 14.00 presso la sede federale.

Audizione il 12 marzo

Con un comunicato successivo, la stessa Fip ha poi annunciato ieri, venerdì, che “il Tribunale federale, su richiesta di parte, ha rinviato l’audizione di Gritti e Tajana a martedì 12 marzo alle ore 15.00, presso sede federale di Via Vitorchiano 113 a Roma”. La Blu Basket Treviglio, invece, continua a seguire la via del silenzio e a non voler commentare la vicenda.

Leggi anche:  Vandali al parco pubblico di via Ai Malgari FOTO

TORNA ALLA HOME