Inseguito dai carabinieri dopo il furto a un pensionato: ladro di biciclette di Caravaggio finisce nei guai.

Il furto a Pianengo

Il colpo, l’ennesimo, è avvenuto a Pianengo ieri attorno alle 11. Vittima, un pensionato di 57 anni la cui bicicletta era parcheggiata nel giardino di casa. Stando a quanto ricostruito dall’Arma, il ladro avrebbe forzato il cancellino e avrebbe portato via la bicicletta, per poi darsi alla fuga. I carabinieri non hanno però esitato a cominciare le ricerche e dopo aver sentito la testimonianza di alcuni vicini, che avevano notato il ladro durante la fuga, sono riusciti a intercettarne la direzione. Stava raggiungendo la stazione, dove infatti la bici è stata trovata apparentemente abbandonata.

Fuga sul bus

L’uomo che l’aveva appena abbandonata era appena salito su uno dei bus in partenza. Così i carabinieri l’hanno subito preso. Nella concitazione della fuga, non aveva neppure comprato il biglietto. Riconosciuto dai vicini di casa del derubato, è stato denunciato a piede libero per furto in abitazione. La bici è stata restituita al proprietario. Il ladro, marocchino residente a Caravaggio con alle spalle diversi precedenti, è stato anche segnalato alla Questura di Cremona per le pratiche relative all’espulsione.

Leggi anche:  Carabinieri in stazione, controlli a tappetto in tutti gli scali della Bassa FOTO

 

TORNA ALLA HOME