Scene da film poliziesco ieri pomeriggio a Verdello dove i carabinieri hanno messo in atto una vera e propria caccia all’uomo.

Individuato spacciatore marocchino

Durante un normale controllo del territorio i carabinieri di Verdello hanno individuato un marocchino che girava in bicicletta per il paese. L’uomo era già noto alle Forze dell’Ordine per i suoi precedenti penali in materia di stupefacenti. Così i carabinieri gli hanno intimato di fermarsi per un controllo ma il marocchino ha lanciato l0ro addosso la bicicletta ed è fuggito sui tetti.

Caccia all’uomo

Subito i carabinieri si sono dati all’inseguimento. L’area di via Magenta è stata cinturata ed è partita una vera e propria caccia all’uomo con tanto di elicotteri. Nella fuga lo spacciatore si è liberato di uno zainetto, recuperato dai militari, che conteneva un chilo e mezzo di hashis e circa 15 grammi di cocaina già suddivisa in dosi. Nello zaino anche materiale per il confezionamento della droga, tra cui un bilancino di precisione e un coltello.

Leggi anche:  Bar Dolceamaro "Torno a Verdello per una nuova sfida" FOTO

Denunciato in stato di irreperibilità

Nonostante il grande dispiegamento di forze i carabinieri non sono riusciti a fermare la fuga dell’uomo, che è stato dunque denunciato in stato di irreperibilità per spaccio di sostanze stupefacenti.

Seguono aggiornamenti

TORNA ALLA HOME