Cagnolino dilaniato da un pastore tedesco. E’ successo a Caravaggio, nell’area cortilizia di un complesso condominiale della zona Nord.

Cagnolino dilaniato

Il piccolo Paco non ha avuto scampo. Quattro chili di cagnolino, un dolce barboncino, ucciso da un pastore tedesco che si trovava libero nel cortile. Di quel cane in particolare, violento e mordace, tutti conoscono l’indole, ma quel giorno è arrivato alle spalle di Paco e non gli ha lasciato scampo. Ferita anche la donna che stava tenendo al guinzaglio il barboncino.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola.

TORNA ALLA HOME