Dopo il primo intervento in ottobre, un gruppo di volontari è tornato al Traversino sulla Muzza a Cassano per ripulirlo dai rifiuti.

La Muzza invasa dai detriti e dai rifiuti

Sabato mattina un gruppo di persone guidato dalla melzese Veronica Giunta, proveniente da Cassano, ma anche dai Comuni del territorio dell’Adda-Martesana, si è ritrovato in piazza Garibaldi. Dopodiché, armato di sacchi, guanti e pinze per la raccolta dei rifiuti, si è diretto al Traversino della Muzza per rimuovere la spazzatura. Scopo dell’operazione proseguire l’opera iniziata ai primi di ottobre.

L’operazione di raccolta

“Rispetto alla volta precedente c’erano pochissimi mozziconi di sigaretta, purtroppo portati via dalla piena del fiume di settimana scorsa”, ha spiegato Veronica Giunta. “Abbiamo trovato gli alberi completamente pieni di qualsiasi materiale, avendo fatto da scudo allo innalzamento dell’acqua. Ci hanno impressionato il numero di assorbenti, garze e fazzoletti umidi presenti. Ne abbiamo raccolti a centinaia”.

Il prossimo appuntamento domenica 11 Novembre sul Naviglio

Il gruppo di volontari tornerà in azione domenica 11 novembre, intitolata Puliamo i Navigli. Ma questa volta a essere ripulito sarà un tratto di Naviglio che collega Cassano a Inzago. Il ritrovo in questo caso è fissato alle 8 in piazza Viganò a Groppello. Ai partecipanti il Comune di Cassano fornirà il materiale per la raccolta. La pulizia del Naviglio andrà avanti fino alle 12 e poi ci sarà una merenda a base di pane e salame offerta dal Comune.

Leggi anche:  Infortuni, incidenti e aggressioni nella Bassa SIRENE DI NOTTE

Il servizio completo sul prossimo numero della Gazzetta dell’Adda in edicola sabato 10 novembre.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.