Paura stamattina a Lurano per l’investimento di un giovane ciclista. L’incidente è avvenuto in via Alcide De Gasperi attorno alle 10.30, vittima un ragazzo di 22 anni, richiedente asilo, residente  a  Castel Liteggio.

Forse per un colpo di calore

Ancora al vaglio della Polizia locale di Brignano la dinamica dell’incidente, ma stando a quanto emerso sarebbe stata una disattenzione del ragazzo a causare l’incidente. Il giovane piuttosto noto in paese per chiedere la questua in zona cimitero o davanti a un piccolo market, stava percorrendo via De Gasperi in bicicletta,  in direzione del centro di Lurano, quando forse per un colpo di calore ha sbandato finendo sulla corsia opposta. Dal paese stava arrivando però una donna di Brignano, in automobile. Inevitabile l’impatto, a seguito del quale il ragazzo ha sbattuto la testa contro il parabrezza dell’auto, infrangendolo. Fortunatamente la donna procedeva a bassa velocità, essendo avvenuto l’incidente nei pressi di una rotonda.

Immediati i soccorsi

Sul posto in codice giallo è intervenuto un equipaggio della Croce rossa di Urgnano, che ha portato il giovane in ospedale a Verdellino. Non è in pericolo di vita. Illesa invece la donna, che si è però spaventata molto per l’accaduto. Per i rilievi di rito una pattuglia della Polizia locale di Brignano.

Leggi anche:  Centro sportivo "Scaravaggi", il Comune rinuncia al contributo

TORNA ALLA HOME