Controlli antidroga nelle scuole, trovato hashish tra i banchi. Segnalato uno studente 15enne quale assuntore di droga.

Controlli antidroga nelle scuole

Stamattina, i carabinieri della Compagnia di Treviglio, insieme a due unità cinofile del Nucleo di Orio al Serio, hanno ripetuto i controlli antidroga nelle scuole e ancora una volta negli Istituti superiori di Treviglio.

I militari dell’Arma hanno effettuato delle visite ispettive in alcune classi, il tutto principalmente con l’obiettivo preventivo di disincentivare  attività illecita riconducibile all’uso e allo spaccio di droga nelle scuole con il benestare dei dirigenti scolastici. A pochi giorni dal precedente controllo eseguito sempre a Treviglio, i militari dell’Arma hanno effettuato altre ispezioni a campione in altre scuole superiori della città.

Studente trovato con l’hashish

In un Istituto scolastico controllato dai militari dell’Arma è stato trovato dell’hashish nella disponibilità di uno studente 15enne. Oltre ad informare la scuola, i carabinieri hanno anche contattato la famiglia. Il giovanissimo studente verrà quindi segnalato alla Prefettura di Bergamo quale assuntore di droga. Ci sono accertamenti in corso per risalire allo spacciatore.

Oltre a ciò, altri studenti, sia maggiorenni che minorenni, sono stati comunque segnalati dal cane antidroga in quanto i loro vestiti o i loro zainetti risultavano “contaminati” (erano entrati in contatto in qualche modo con lo stupefacente, direttamente o per interposta persona).

Leggi anche:  Mattia Colombo racconta l'esodo degli infermieri italiani per il posto fisso

Incontri per la legalità

I carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno annunciato, fino a fine anno scolastico, nuovi controlli antidroga in altre scuole della Bassa Bergamasca nell’esclusiva ottica della prevenzione e della legalità. A tutto ciò, inoltre, verranno affiancati gli incontri sulla legalità con gli studenti (su materie quali le devianze giovanili connesse all’assunzione di alcol, al consumo di droga, alle questioni sul bullismo od il cyberbullismo, la ludopatia, ecc.), tenuti appunto dai militari dell’Arma.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Bergamasca Eventi & News!

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale di Treviglio: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

TORNA ALLA HOME