Minaccia con il coltello un coetaneo e poi lo costringe a prelevare al bancomat. E’ stato arrestato ieri sera a Vailate un ragazzo di 19 anni della zona, fermato dai carabinieri proprio mentre stava per incassare le banconote dalle mani di uno sfortunato coetaneo. Ed era la seconda rapina in poche ore.

Due rapine col coltello in poche ore, arrestato 19enne

Il giovane, identificato come L.G, del paese, con precedenti di polizia, avrebbe avvicinato un ragazzo e lo avrebbe minacciato con un coltello, costringendolo a seguirlo. Fortunatamente però alcuni amici della vittima si sono accordi di quanto stava accadendo e hanno chiamato i soccorsi, consentendo ai carabinieri di precipitarsi sul luogo.

Il 19enne è stato fermato ed è ora in carcere a Cremona in attesa dell’udienza di convalida. Le indagini lo inchioderebbero anche a un’altra rapina avvenuta il giorno precedente in paese. Anche in questo caso, si era fatto consegnare dei contanti da un ragazzo, sotto la minaccia dello stesso coltello.

Leggi anche:  Viaggiavano sulla Statale 36 con la "scatola nera" truccata: 3 denunciati FOTO

TORNA ALLA HOME