Cordoglio unanime per le vittime dell’incidente aereo avvenuto stamani in Etiopia, nel quale sono morti otto italiani. Pare che tra questi ci siano anche tre volontari  di  Africa 3000, Onlus di Bergamo.

Vicinanza alle vittime

Questo pomeriggio era stata la deputata dem Elena Carnevali a intervenire su Twitter sull’accaduto. Poco fa la nota dei leghisti. “I parlamamentari bergamaschi della Lega Roberto Calderoli, Simona Pergreffi, Daniele Belotti, Cristian Invernizzi, Rebecca Frassini, Daisy Pirovano, Tony Iwobi e Alberto Ribolla si sono attivati immediatamente presso il Ministero degli Esteri affinché l’Unità di Crisi possa offrire tutta l’assistenza possibile alle famiglie degli italiani a bordo del velivolo dell’Ethiopian Airlines decollato da Addis Abeba e diretto a Nairobi che si è schiantato al suolo dopo pochi minuti dalla partenza”.

In contatto con la Farnesina

“Esprimiamo la nostra vicinanza alle famiglie degli italiani coinvolti nell’incidente aereo, mettendoci a completa disposizione della onlus bergamasca che aveva tre suoi associati a bordo del velivolo – dichiarano i parlamentari leghisti -. Continuiamo a tenere i contatti con la Farnesina per avere notizie certe”.

Leggi anche:  Ragazzo ferito a colpi di arma da fuoco FOTO e VIDEO

Anche l’ex ministro Maurizio Martina ha twittato poco fa:  “Dolore per le vittime dell’incidente aereo per gli otto italiani coinvolti tra cui tre cooperanti di AfricaTremila Onlus di Bergamo”

TORNA ALLA HOME