E’ morto Walter Mapelli, ex pm di Monza.

La morte

Walter Mapelli è morto questa mattina alle 8,30. Era malato da tempo, ma aveva lavorato fino a un mese fa. Da quasi tre anni era alla guida della Procura di Bergamo. Era conosciutissimo a Monza dove era stato sostituto procuratore dal 1987 al 2016.

Chiera

Nato a Limbiate nel 1958, la sua vita era gravitata quasi interamente su Monza. Walter Mapelli Aveva frequentato il Classico al Liceo Zucchi e si era poi laureato in Giurisprudenza. Ex dipendente della Sip, prima della sua “trasformazione” in Telecom, Mapelli era entrato in Magistratura nel 1985. Era sposato con due figli. La moglie Laura Canegrati è stimata docente alla scuola “Anzani”. Aveva condotto numerose inchieste, alcune molto delicate degli ultimi anni, arrivate anche alla ribalta delle cronache nazionali. Basti pensare a Tangentopoli, ma anche ai casi Cirio, Impregilo, Imi Sir. Era un grande appassionato di saggistica, storia militare e di tennis, sport che praticava nel tempo libero.

Leggi anche:  Due bambini investiti a Urgnano, intossicazione etilica per un 15enne a Treviglio SIRENE DI NOTTE

I funerali

Tanti i messaggi di cordoglio che stanno arrivando in questa fase della mattinata: amici, conoscenti, professionisti legati alla professione forense. I funerali di Walter Mapelli saranno celebrati mercoledì pomeriggio alle 15,30 nel Duomo di Monza.

TORNA ALLA HOME