I carabinieri di Bagnolo Cremasco hanno denunciato due persone per furto e ricettazione. Si tratta di due giovani stranieri che hanno rubato una bicicletta.

Furto e ricettazione

La bici, una moun tain bike del valore di oltre 2500 euro era stata parcheggiata dal proprietario fuori dall’oratorio di Bagnolo, chiusa con apposito lucchetto. Una misura che non è stata suffiiente a prevenirne il furto. Dopo l’amara scoperta all’uscita dell’oratorio il proprietario si è subito rivolto ai carabinieri fornendo una descrizione molto dettagliata della bicicletta rubata.

Denunciate due persone

I carabinieri, sentite le testimonianze di alcuni ragazzi che avevano visto uno straniero allontanarsi in sella alla bicicletta, hanno subito individuato il colpevole. Si tratta di un uomo già noto alle forze dell’ordine per altri analoghi reati. Convocato in caserma l’uomo ha ammesso il fatto ma ha asserito di aver ceduto la bici a un conoscente. La perquisizione ha permesso di trovare la bici nel garage di un altro straniero nordafricano. Il ladro è stato denunciato per furto, l’altro uomo per ricettazione aggravata. La bicicletta è stata restituita al proprietario.

Leggi anche:  Sempre più incidenti sul lavoro in Lombardia: in due anni sono aumentati

TORNA ALLA HOME