Guidava ubriaco in semilibertà e durante la licenza “premio” concessagli per le feste. I Carabinieri lo fermano, e lo arrestano nuovamente.

 

L’arresto

Il fatto è successo a Romano. Protagonista un 43enne italiano, che ora si trova in carcere a Bergamo dopo che, durante le festività natalizie, era stato fermato per guida in stato di ebbrezza con un tasso alcolico tre volte superiore al limite consentito.

Revocata la semilibertà

L’uomo, che si trovava in semilibertà e aveva ricevuto una licenza premio in occasione delle festività, è stato subito deferito dalle forze dell’ordine, che ieri sera hanno applicato l’ordine di detenzione carceraria emesso dall’ufficio di sorveglianza di Brescia, arrestando l’uomo e consegnandolo al carcere di Bergamo. L’intervento è stato portato a termine dai Carabinieri di Romano, che a fine dicembre avevano fermato l’uomo ubriaco alla guida del proprio veicolo.

TORNA ALLA HOME.