Un 48enne di Salvirola è stato arrestato ieri dai carabinieri del Norm di Crema: in casa aveva una vera e propria serra di marijuana.

In giardino una serra di marijuana

Il blitz dell’Arma è arrivato al culmine di un’articolata attività investigativa. In casa dell’uomo i militari hanno trovato vari contenitori contenenti 500 grammi circa di marijuana già essiccata e pronta per essere venduta, ma la “sorpresa” è stata una vera e propria serra in lamiera situata in giardino. Conteneva 50 piante di “cannabis indica” già in fase di essicazione.  Avrebbe potuto produrre circa due chili di marijuana, per un valore sul mercato di circa 30mila euro.

Niente carcere né domiciliari

Convalidato l’arresto, l’uomo non è finito tuttavia in carcere né ai domiciliari. Ha la misura dell’obbligo di firma. Il difensore dell’imputato, che è pregiudicato,  ha chiesto i “termini a difesa” ed ha ritenuto di proseguire il procedimento con rito ordinario, la cui prima udienza è stata fissata per il giorno 25 ottobre 2019 davanti al Tribunale di Cremona.

Leggi anche:  Troppo alcol, 25enne intossicata a Treviglio SIRENE DI NOTTE

TORNA ALLA HOME