Un incendio è divampato questa mattina, lunedì 4 marzo 2019,  all’ex Snam di Treviglio, in via Pontirolo. Da qualche minuto sono in corso le operazioni di spegnimento da parte dei Vigili del fuoco.

Palazzina residenziale degradata

La palazzina è da tempo preda del degrado, oltre che noto luogo di spaccio di droga. Una piccola Zingonia nel cuore della zona Nord di Treviglio, su cui da tempo carabinieri e Amministrazione comunale hanno puntato i riflettori. L’incendio è scoppiato, stando alle prime informazioni, da una cantina. A bruciare sarebbero alcuni materassi, oltre che alcuni mobili stipati nel seminterrato. “Da tempo segnaliamo che in quel seminterrato ci sono persone che dormono e fumano” ha spiegato poco fa uno dei residenti della zona, di origine pakistana.

Fiamme e fumo

A dare l’allarme sono stati alcuni residenti, attorno alle 12.30. Sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco di Treviglio, che stanno spegnendo le fiamme. Non ci sarebbero fortunatamente feriti, ma alcuni residenti dei piani superiori si sono molto spaventati per il fumo proveniente dalle finestre del seminterrato. Sul posto anche il vicesindaco Pinuccia Prandina.

Leggi anche:  Cortenuova, bruciate le bandiere italiane del 4 novembre

TORNA ALLA HOME