L’ex principe del piccolo schermo in due giorni è stato fermato due volte a Romano, alla guida di un’auto senza patente.

Lunedì nero

Ancora guai per Kiran Maccali, l’ex concorrente romanese  del Grande Fratello ieri è stato fermato e denunciato dagli agenti della Polizia locale di Romano per guida in stato di ebbrezza, oltre che per guida senza patente e per oltraggio a Pubblico ufficiale.

La nuova infrazione

Il giovane “principe” del 12esimo Grande Fratello ha pensato bene oggi di rimuovere i sigilli del sequestro dell’auto e di mettersi alla guida della vettura. Sfortunatamente per lui però è stato fermato da una pattuglia della Polizia locale che l’ha identificato e fermato.

La confisca dell’auto

Gli agenti hanno così proceduto alla confisca dell’automobile. Kiran Maccali ha reagito ancora in modo violento verso gli agenti, fatto che ha portato ad  una nuova denuncia, la seconda in due giorni per aggressione e oltraggio a pubblico ufficiale oltre che per guida senza patente.

Leggi anche:  Matrimoni combinati per il permesso di soggiorno

TORNA ALLA HOME