“Ho perso il conto”. Il titolare del bar Vajont di Antegnate Roberto Gozzini ormai alza le braccia. Di fronte alla seconda effrazione in un mese, la quarta in due anni e quasi la decima ormai da quando ha preso il gestione il bar.  I ladri stavolta non sono fortunatamente riusciti a portare via nulla: si sono spaventati allo scattare dell’allarme e sono fuggiti. Ma è l’ennesimo colpo, al bar che si trova lungo la Provinciale per Calcio.

Ladri al Vajont: il video

La banda è entrata in azione ieri sera dopo chiusura, poco prima delle 24.30. Si vedono tre ladri, due dei quali indossano una tuta bianca con cappuccio, per non farsi riconoscere dalle telecamere, che sfondano la vetrata con una mazzuola. Poi fuggono. “Sono entrati dal dehors, hanno preso a mazzate la vetrata ma non sono riusciti a portare via nulla – spiega Gozzini, che nelle scorse settimane ha installato un potente sistema di antifurto nebbiogeno – E il danno stavolta è ‘solo’ quello della vetrata sfondata”. Ma l’amarezza non la ripagherà l’assicurazione.

Leggi anche:  Lascia la borsa in auto e gliela rubano mentre va all'asilo

TORNA ALLA HOME