Coltivava marijuana con lampade e musica classica per le piante, Arrestato a Torino dalla Finanza era un vero appassionato…

Coltivava marijuana in cantina

In cantina, invece di coltivare funghi, aveva allestito un vivaio di cannabis con diverse serre, dotate di ogni ritrovato per far crescere bene le piantine! Così un cinquantenne di Torino è stato arrestato dalle fiamme gialle del capoluogo di regione. Lo riporta oggi NotiziaOggiVercelli.it. 
Nella sua cantina i carabinieri hanno trovato 25 piante in piena vegetazione.

Serre multiconfort con lampade e musica classica per le piante

La crescita delle piante era garantita da un sofisticato sistema di illuminazione, il cui effetto veniva amplificato dall’utilizzo di plafoniere riflettenti. Nelle serre erano anche presenti termosifoni elettrici per garantire la temperatura ideale, attrezzatura per l’irrigazione, ventilatori per il ricambio dell’aria. L’uomo è arrivato al punto di dotare le serre di un impianto audio per far ascoltare la musica alle piante. Classica per le piantine in crescita e musica reggae per le “piante adulte”. Nel corso della perquisizione l’uomo ha esitato ad aprire una delle serre, poiché le piante in quel momento “dormivano” e dal timer impostato mancavano 40 minuti alla sveglia. In confronto il coltivatore di Calcio arrestato ieri si può definire un dilettante.

Leggi anche:  Fanno saltare il postamat con un esplosivo artigianale

TORNA ALLA HOME