Lurano piange Virginia Gualandris, scomparsa domenica a soli 56 anni.

Donna semplice e altruista

Sono in molti a ricordare Virginia, come una donna semplice e dal cuore grande. Una bontà d’animo la sua che nemmeno il dolore della malattia che l’ha colpita così giovane due anni fa, non è riuscita a spegnere. “Solo cinque anni fa aveva perso la madre e solo tre anni dopo le è stato diagnosticato un tumore al seno, dal quale però dopo l’operazione e le terapie all’ospedale Gavazzeni di Bergamo sembrava essere guarita – ha spiegato il marito, Claudio Esposito, conosciuto in paese perché membro attivo del Gruppo Alpini – Purtroppo però a dicembre dell’anno scorso i controlli hanno evidenziato che la malattia aveva intaccato ormai altre parti vitali, tra cui anche il midollo osseo. Abbiamo tentato tutto il possibile, ma purtroppo non è bastato – e ha poi aggiunto ricordando con affetto la moglie – La sua passione era la sua famiglia: dedicandosi con amore particolare ai nostri figli, Fabio e Veronica”. I funerali questo pomeriggio alle 15 nella parrocchia di Lurano.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola venerdì.

Leggi anche:  Cassano ultimato il Centro del riuso dove gli scarti diventano un tesoro

TORNA ALLA HOME