La Polizia locale ha effettuato un blitz in un supermercato di Romano, maxi sanzione da 15mila euro.

Blitz a Romano

La Polizia locale di Romano venerdì ha effettuato un blitz in un supermercato di Romano. L’operazione rientra nel controllo delle normative igienico sanitarie degli esercizi aperti al pubblico che trattano alimenti e del contrasto al commercio illegale. Nel mirino degli agenti è finito un supermarket gestito da stranieri.

Maxi sanzione

Gli agenti una volta effettuati i controlli hanno riscontrato diverse irregolarità. Le più gravi riguardano la mala conservazione di carni e pesce in vendita. La mancata etichettatura della carne che impediva di conoscerne la tracciabilità. I contenitori della spazzatura aperti all’interno del locale che determinavano un rischio di contaminazione delle merce in vendita. Tutte irregolarità che gli agenti hanno sanzionato per un totale di 15.728 euro.

TORNA ALLA HOME