Si è spento all’età di 91 anni Giovanni Ferrari, storico proprietario dalla Ferrari Formaggi, nota marca di grattuggiato in Italia. Oltreché per le tre figlie e i 5 nipoti, è lutto in tutta la comunità dell’imprenditoria lodigiana che lo ha sempre visto come un esempio da seguire.

I funerali si terranno alle 10 di sabato 10 agosto 2019, nella chiesa parrocchiale di Ossago Lodigiano, dove sarà possibile dare l’ultimo saluto allo storico imprenditore.

La Ferrari Formaggi: una storia tutta lodigiana

L’azienda nacque nel 1983 nel cuore della Pianura Padana, la terra più ricca di latte di tutta Italia: è proprio nel lodigiano che nel corso degli anni si è affinata l’arte di produrre formaggio, di più facile conservazione rispetto al latte fresco dell’epoca. Il caseificio venne rilevato da Peppino Rossi che inizio una vera e propria produzione di qualità, seguito poi dal nipote Silvio Ferrari, padre di Giovanni.

La svolta però arrivò quando Giovanni prese le redini dell’azienda. Si legge infatti nelle righe dedicate alla storia della Ferrari Formaggi:

” Quando negli anni ’60 Giovanni Ferrari prese la guida dell’azienda impartì una svolta che trasformò il caseificio familiare nell’Industria Casearia Giovanni Ferrari S.p.A., una struttura moderna, pronta ad assolvere una missione innovativa e in grado di rispondere ai profondi cambiamenti del mercato. Giovanni Ferrari tracciò una strategia notevolmente innovativa: offrire agli italiani formaggi confezionati secondo i metodi più avanzati e dalla qualità sempre elevata. La sua scelta permise all’azienda di raggiungere una posizione di grande rilievo nel settore, e di mantenere un andamento di crescita continua. Negli anni ’80 Giovanni Ferrari inventa un nuovo prodotto destinato a costituire un’innovazione fondamentale nel settore: GranMix Ricetta Classica, una miscela di nobili formaggi quali Parmigiano Reggiano, Grana Padano ed Emmental Svizzero, grattugiati e confezionati freschi.”

Morto Giovanni Ferrari, della Ferrari Formaggi

L’industria è rimasta nella propria terra

Non si è spostata di molto la Ferrari spa, continuando a produrre nel lodigiano i propri formaggi.

“Oggi la Giovanni Ferrari S.p.A. conta due unità produttive (una ad Ossago Lodigiano e una a Fontevivo di Parma) e si impegna ogni giorno, con la stessa passione di sempre, a tener fede agli elementi fondanti della propria essenza : qualità, servizio, affidabilità, trasparenza”.

TORNA ALLA HOME