Verrà sanzionato con una multa da 150 euro il minorenne, residente a Fontanella ma di origine straniera, individuato come il responsabile della scritta apparsa sui muri del palazzo comunale. Un vandalismo su cui l’Amministrazione aveva voluto vederci chiaro. Continuano, invece, le indagini per risalire ai responsabili del danneggiamento della slitta.

Municipio vandalizzato

“Il responsabile della scritta verrà sanzionato con un verbale di 150 euro come previsto dal regolamento di Polizia Urbana – ha dichiara il sindaco di Fontanella Mauro Brambilla – consapevole che è stata una “bravata” sono però in corso accertamenti per valutare eventuali responsabilità penali”.

Nelle ultime settimane sono accaduti diversi atti vandalici sul territorio e dopo un primo incontro con gli agenti di Polizia locale, insieme al consigliere Sergio Forlani,  si è deciso per la tolleranza zero.

Indagini in corso

“Abbiamo telecamere di video sorveglianza, foto trappole per contrastare abbandono di rifiuti anche in prossimità dei cestini pubblici, queste persone devono ben sapere che per questi episodi di inciviltà e maleducazione, proprio come appena accaduto, darò mandato alla Polizia locale di passare al vaglio i filmati fino a quando non verranno individuati i responsabili – ha proseguito Brambilla – Ringrazio gli agenti per l’ottimo lavoro: è grazie a loro che da giorni stanno facendo un lavoro preciso ma doveroso nel rispetto del nostro paese e del bene pubblico, passando al vaglio i filmati di video sorveglianza, se siamo riusciti a risalire a un primo responsabile. Le indagini proseguono per i danneggiamenti alla slitta e per altri atti avvenuti di recente sul territorio”.

TORNA ALLA HOME