Cercano di rubare un generatore ma son costretti a darsi alla fuga a mani semivuote.

Il tentato furto

E’ successo lo scorso fine settimana a Calcio, quando alcuni malviventi hanno cercato di mettere le mani sul generatore del sottopasso di via Filatoio, una strada in direzione Pumenengo che conduce alle cascine della zona. L’intervento delle forze dell’ordine ha però salvato dalle mani dei ladri il dispositivo, utile a pompare l’acqua all’esterno del sottopasso in caso di pioggia.

L’intervento di vigili e Carabinieri

Dopo che i ladri hanno tagliato la rete di protezione e forzato l’imbragatura di protezione del generatore, infatti, si è attivato il sistema di antifurto di quest’ultimo, che ha allertato la Polizia locale e i carabinieri. Tempestivo l’arrivo delle Forze dell’ordine sul posto, che hanno messo in fuga i malviventi prima che portassero a termine il colpo.

Rubata solo la batteria d’accensione

I ladri, infatti, si sono dati alla fuga portando con sé solo la batteria d’accensione del dispositivo. La stessa è stata sostituita la mattina seguente da una ditta specializzata, che ha riportato il sottopasso e il suo generatore nelle sue condizioni ottimali.

Leggi anche:  Adescavano uomini in chat erotiche per poi ricattarli, 9 arresti a Bergamo

TORNA ALLA HOME.