Settimana nera per i negozianti della zona commerciale Famila di Martinengo, colpiti da una serie spaccate e furti.

Spaccate

Spaccate, furti e atti vandalici. Un inferno quello che hanno vissuto i negozianti dell’area commerciale Famila di Martinengo. Una banda di ladri, nella notte, ha colpito due attività. Prima i malviventi hanno devastato le vetrine esterne dei negozi, un kebab e un salone di bellezza, per poi infiltrarsi all’interno e rubare le apparecchiature elettroniche.

L’intervento dei richiedenti asilo

Un bottino che avrebbe potuto essere più grande se non fossero intervenuti i richiedenti asilo che vivono in un appartamento di una cooperativa sopra il centro commerciale. Gli stranieri svegliati dal trambusto sono scesi in strada per vedere cosa stava accadendo e sono riusciti così a mettere in fuga i ladri.

I ladri

E’ caccia ai ladri. Stando ai primi accertamenti sembrerebbe che i responsabili siano due tossicodipendenti residenti nella zona. Sono ancora in corso le indagini ma dalla prime testimonianze sembrerebbe che i due siano stati riconosciuti.

Leggi anche:  Silvia Palamà è Miss Bagaglino 2019 FOTO

TORNA ALLA HOME