Alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio quattro esposti e una richiesta di indagine sui reati di favoreggiamento della prostituzione anche minorile. Il regista e produttore in più di un anno di lavoro ha portato a termine una vera inchiesta giornalistica.

Escort in Lombardia

Luciano Silighini Garagnani che già negli anni 90 a Genova cercava di contrastare il mercato dello sfruttamento della prostituzione con svariate denunce ai Carabinieri del quartiere di Cornigliano, ha presentato quattro esposti al Comando dei Carabinieri di Saronno e alla Procura di Busto Arsizio denunciando un ampio giro di prostituzione in Lombardia. Questa è solo l’ultima inchiesta curata dal regista saronnese che negli anni ha raccolto e denunciato più volte reati inerenti il favoreggiamento e lo sfruttamento della prostituzione.

In quel motel di Saronno

Il racconto del cineasta è in presa diretta: LEGGETELO INTEGRALMENTE QUI

Ma la sostanza è che infiltrandosi nell’ambiente Garagnani ne ha viste di tutti i colori. Quella delle ragazze (non solo maggiorenni) a volte è una vera tratta:

“Ho fatto parlare una escort arrivando al punto di assecondarla virtualmente in ogni suo racconto e perversione in modo da circuire la sua fiducia e scoprire un probabile mercato di prostituzione minorile che ha un hotel del saronnese tra i luoghi più citati come ritrovo di questi incontri”.

LEGGI ANCHE: Inchiesta sulle escort: coinvolto anche il Saronnese