Aggiornamento 16.20:

Non ce l’ha fatta il ragazzo di 22 anni ripescato dalle acque dell’Adda. Inutile ogni sforzo per salvargli la vita da parte dei soccorritori. Stando a quanto emerso il ragazzo si era tuffato insieme alla fidanzata, ma ha avuto un malore. E’ stato inghiottito dai flutti e solo dopo diversi minuti i soccorritori sono riusciti a riportarlo a riva. Inutili le manovre di rianimazione.

Aggiornamento 16.10:

Il corpo del giovane è stato recuperato e sono ora in corso le operazioni di rianimazione. L’elisoccorso è ora in codice rosso.

Aggiornamento 15.30:

I sommozzatori di Treviglio stanno scandagliando il fiume Adda in cerca del giovane peruviano, di Bergamo, inghiottito dalle acque dell’Adda poco prima delle 14. Il ragazzo, 22 anni, stava facendo il bagno insieme con la fidanzata e il fratello (che stanno entrambi bene), ma non è tornato a riva. Pare che il giovane abbia accusato un malore mentre stava facendo il bagno.

E’ successo nel tratto di fiume fra il Santuario della Rocchetta, a Porto d’Adda, frazione di Cornate d’Adda, e la sponda bergamasca nel territorio di Medolago.

Leggi anche:  Rapina in banca a Bergamo, ecco il VIDEO


Rischiano di annegare nell’Adda, elisoccorso a Medolago. Sono ancora in corso le operazioni di soccorso in via Adda a Medolago per salvare due ragazzi di 22 e 23 anni inghiottiti dalle acque del fiume. Solo pochi giorni fa un 41enne egiziano di Carnate aveva perso la vita mentre faceva il bagno con il figlio.

Rischia di annegare nell’Adda

L’allarme è scattato alle 13.45. Due ragazzi di 22 e e 23 anni si sono gettati nelle acque dell’Adda senza riuscire più a guadagnare la riva. Sul posto la Croce rossa di Bonate, i sommozzatori di Treviglio e l’elisoccorso che si è alzato in volo da Milano in codice giallo.  In via Adda sono giunti anche i carabinieri della Compagnia di Zogno.

Acque maledette

Solo pochi giorni fa a Medolago ha perso la vita un 41enne egiziano di Carnate che stava facendo il bagno con il figlio 14enne. Recuperato dai sommozzatori e rianimato sul posto l’uomo è morto giovedì in ospedale.

Seguono aggiornamenti

TORNA ALLA HOME