Sciatore cade e muore in ospedale: tragedia ieri mattina sulla Pista Nera di Livigno.

Muore dopo la caduta sulla Pista Nera

Pietro Pasqualone, 35enne residente a Milano, è morto a seguito di una caduta mentre stava sciando sulla Pista Nera del Mottolino, a Livigno.
L’incidente è avvenuto ieri mattina intorno alle 10,40: secondo una prima ricostruzione, l’uomo avrebbe perso il controllo degli sci cadendo al suolo e riportando seri traumi su tutto il corpo e in particolare alla testa. Nella caduta non è rimasto coinvolto nessun altro sciatore.

Inutili i soccorsi

Immediata la chiamata ai soccorsi: i primi ad intervenire sono stati gli uomini della Polizia di Stato. Sul posto è arrivato anche l’elisoccorso da Bergamo, che ha prelevato il malcapitato per portarlo d’urgenza al Morelli. Purtroppo però in ospedale i medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.