Si è spenta giovedì 24 ottobre alla veneranda età di 104 anni. Pagazzano dice così addio alla sua ultracentenaria e decana del paese Adelaide Bonacina.

La sua vita

Nata nel 1915, Adelaide vive in prima persona entrambe le Guerre mondiali. A 26 anni si sposa con Giacomo Bianchi, interrompendo così la sua esperienza di infermiera a Pietra Ligure. E’ il 1941 e Giacomo il 25 gennaio deve andare in guerra. Nove mesi dopo, il 25 ottobre nasce il primo dei suoi tre figli Bruno. Adelaide trascorre quindi le giornate ad accudire la sua famiglia, il figlio, i nonni e una sorella più piccola da tempo malata. Giacomo torna infine dalla guerra, dopo una prigionia di circa un anno in Germania, e così la vita di Adelaide si fa più serena. Giacomo è muratore e negli anni del boom riesce ad acquistare dapprima un frigorifero e poi il televisore.

Momenti di difficoltà

Adelaide, oltre ad occuparsi della casa e dei figli, si dedica all’uncinetto. Ancora oggi in casa sua si possono vedere i bellissimi centrini realizzati dalle mani esperte della pagazzanese. La vita di Adelaide trascorre sempre serena. A cavallo però tra il 1992 e il 1993 due lutti la segnano profondamente. Giacomo, l’amore di una vita, muore il 24 dicembre del 1992. A pochi giorni di distanza muore in un incidente stradale la nipote, Ilaria Corsi, figlia di Lucia il primo gennaio del 1993. Due fatalità avvenuto a poca distanza l’una dall’altra. Adelaide ha saputo però farsi forza ed è riuscita ad andare avanti, con il buon umore che l’ha sempre contraddistinta.

Leggi anche:  Tentati furti, in due finiscono nei guai

I funerali

La donna a fine giugno aveva raggiunto il traguardo di 104 anni. Il segreto di questa longevità? «Ha sempre mangiato poco… – aveva confessato tempo fa la figlia – Non so se questa è una spiegazione plausibile. Comunque, tranne per una sorella, i suoi 5 fratelli hanno vissuto tutti a lungo, fino a 90 anni. Pensate che mia mamma a 95 anni è caduta e si è rotta il femore. Ciononostante si è ripresa benissimo. Sarà una questione di genetica». La donna si è spenta giovedì, mentre i funerali si sono tenuti ieri sabato 26 ottobre.

TORNA ALLA HOME