Anziani si trovano in casa cinque rapinatori armati di coltello e cacciavite, che picchiano lui e fanno sdraiare a terra lei.

Sorpresi in casa dai malviventi

I coniugi, residenti in una villetta di via Santa Croce a Camisano, lunedì sera intorno alle 21 erano in casa quando si sono trovati di fronte cinque uomini con il passamontagna. I banditi avrebbero scavalcato la recinzione sul retro e si sono poi introdotti dall’ingresso principale, lasciato socchiuso dai coniugi.

Lei a pancia a terra, lui colpito al volto

Una volta dentro casa i rapinatori, con il volto coperto e armati di cacciavite e coltelli, hanno minacciato la coppia: la donna è stata fatta sdraiare a terra con il viso rivolto verso il pavimento mentre l’uomo ha ricevuto uno schiaffo. “Urlavano di dare loro tutto ciò che avevamo in casa – ha proseguito la vittima – Ho risposto che sarei andato subito a prendere il portafogli per dargli i soldi, ma loro volevano di più»

Leggi l’intervista completa sul numero di “INCremascoweek” da venerdì 15 dicembre in edicola o in edizione online