Spaccata al bar “Sant’Antonio” di Mornico al Serio, scassinate le slot machine questa notte.

Spaccata al bar del centro

Ladri in azione questa notte a Mornico al Serio, in piazza Sant’Andrea. Hanno divelto la saracinesca e portato via i soldi contenuti nelle macchinette del bar “Sant’Antonio” gestito da una famiglia cinese e i soldi lasciati nella cassa. Il locale non ha subito ulteriori danni e questa mattina, lunedì, era già aperto.

Macchinette scassinate

A raccontare l’accaduto è il barista, evidentemente molto dispiaciuto. “I ladri sono entrati svitando le viti della saracinesca – ha detto – e poi si sono diretti alle macchinette. Le hanno smontate e rubato direttamente i soldi al loro interno. Poi sono passati anche a ripulire la cassa. Altri danni non ne hanno fatti. Noi abbiamo subito fatto denuncia e i carabinieri faranno i rilievi per verificare se qualcuno ha visto o sentito qualcosa”.

Bar già aperto la mattina

Il locale era già aperto in mattinata, senza evidenti segni di scasso. Solamente la porta di ingresso era tenuta aperta da una corda. La sala slot si trova infatti in una stanza secondaria e i malviventi si sono diretti subito alle macchinette. “E’ stata una cosa veramente brutta- ha concluso il ragazzo – ma almeno non hanno fatto altri danni”.

Leggi anche:  Carabinieri a scuola, trovata droga tra i banchi

TORNA ALLA HOME