La nuove telecamere installate a Misano e la foto trappola hanno “pizzicato” due ladruncoli e un furbetto intento a depositare i rifiuti domestici in un cestino.

Primi risultati con telecamere e foto trappola

Due ladruncoli, un maggiorenne e un minorenne, individuati dopo aver rubato una bicicletta su via Roma, in pieno centro a Misano. E’ il primo risultato ottenuto dall’agente di Polizia locale Francesco Peschechera, insieme ai colleghi di Vailate, grazie alle nuove e più performanti telecamere installate nel centro storico del paese. Entrambi i soggetti sono stati denunciati: il maggiorenne alla procura della Repubblica di Bergamo e il minorenne alla procura dei minori al Tribunale di Brescia per furto aggravato. La foto trappola che la Locale ha in dotazione ha permesso di “pizzicare” un uomo intento a depositare in un cestino pubblico i propri rifiuti domestici. Un’azione, ha ricordato il vigile, vietata dal Regolamento di Polizia urbana del Comune. A suo carico verrà emessa una sanzione amministrativa.

Maggiori dettagli sul Giornale di Treviglio in edicola.

Leggi anche:  Arresto per droga a Ciserano

TORNA ALLA HOME