Tentato furto alla “Piadineria” di Crema: denunciati due giovani, lui 20 anni e lei 18.

Tentato furto alla “Piadineria” di Crema

La notte del 21 ottobre scorso due malfattori avevano tentato di entrare all’interno dell’esercizio commerciale “La Piadineria” situata a Crema in piazza Garibaldi 74.

Denunciati due giovani

A seguito del tentativo, non andato a buon fine, di aprire con un arnese da scasso la porta d’ingresso del locale e la successiva denuncia presentata dal titolare, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Crema, al termine degli accertamenti eseguiti e dalla successiva analisi del sistema di videosorveglianza, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Cremona, per tentato furto aggravato due giovani.

Si tratta di  A.D. 20enne italiano, pregiudicato, disoccupato, residente a Monza e N.M. 18enne marocchina, pregiudicata, disoccupata, residente in Provincia di Bergamo.

LEGGI ANCHE>> 23enne tenta il suicidio: l’amico lancia l’allarme, i carabinieri lo salvano