Tragedia stanotte tra Calcio e Covo. Un ragazzo è morto e un altro è in gravissime condizioni dopo un terribile incidente che li ha visti coinvolti in sella a uno scooter.

Tragedia tra Calcio e Covo

Stando a quanto emerso i due viaggiavano su uno scooter e sono stati falciati da un’automobile che percorreva il rettilineo, dopo essersi immessi sulla strada provinciale 102 provenienti da una strada di campagna laterale. Sul posto i Vigili del fuoco volontari di Romano, i carabinieri  e l’elisoccorso, che ha trasportato il ferito in ospedale. Ora lotta per la vita all’ospedale di Bergamo. Non c’è stato però nulla da fare  per l’altro, che è morto.

Operai vestiti da lavoro

L’incidente poco prima della mezzanotte. I due erano senza casco e senza documenti addosso. Vestivano, stando a quanto emerso, con abiti da lavoro. Sono usciti dalla strada laterale centrando in pieno l’auto che percorreva il rettilineo, e l’impatto è stato micidiale. Difficili anche le operazioni di identificazione, proprio per l’assenza di documenti.

Leggi anche:  Romano, scatta il blitz al campo nomadi

TORNA ALLA HOME