Uccisa a 43 anni dalla Sla, Sclerosi laterale amiotrofica. Si è spenta  lunedì, a Romano, Sabrina Valerani, giovane mamma di due figli che da alcuni mesi lottava contro la malattia degenerativa, purtroppo ancora inguaribile.

Addio a Sabrina Valerani

Ex dipendente del Comune di Calcinate, Valeria aveva lavorato per il Parco del Serio ed era molto conosciuta in città e anche molto attiva in progetti di solidarietà e di ricerca, proprio per sensibilizzare i cittadini sull’importanza della lotta alle malattie degenerative e in particolare al male che l’aveva colpita. Non più tardi dell’inizio di agosto aveva preso contatti con l’Amministrazione comunale per organizzare un evento di raccolta fondi collegato alle celebrazioni per San Defendente, a settembre.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio – Romanoweek in edicola

TORNA ALLA HOME