Il reato di violenza sessuale ai danni di una prostituta romena è stato commesso dall’uomo nel 2013 a Spirano. Ora per lui circa sei anni di carcere.

Violenza sessuale su una prostituta

E’ stato arrestato ieri, nel giorno di Pasqua, un agricoltore covese di 51 anni condannato a 5 anni e 11 mesi di reclusione per violenza sessuale. Il reato è stato commesso dall’uomo nel 2013 a Spirano, ai danni di una prostituta romena. In esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Bergamo, i carabinieri di Romano ieri mattina hanno rintracciato e arrestato l’uomo, che dovrà scontare la pena nel carcere di Bergamo, dove è stato condotto proprio ieri.

TORNA ALLA HOME.