“Il cibo è emozione, ricordo, suggestione. Roger Monza ne è il sigillo”. È con queste parole che il nuovo ristorante nel centro monzese accoglie e affascina i suoi avventori. Nato ad inizio 2017, l’attività si mette in mostra come realtà dalla doppia anima, caratterizzate da qualità, prodotti d’eccellenza, ingredienti e ricette ricercate. Da una parte troviamo infatti il ristorante, dall’altra l’area lounge con il bistrot. Entrambi vivono d’eccellenza, creati per appagare mente, spirito e corpo di chi sceglie di fermarsi qui.

Il concept di Roger Monza

Le competenze e i talenti dei suoi fondatori sono i pilastri su cui si basa il Roger. Il good taste, autentica idea espressiva del locale, viene qui coniugato in tutte le sue forme qualitative, estetiche ed emozionali. Un pasto al Roger Monza è quindi un’esperienza reale, da sperimentare e provare con la certezza di uscirne soddisfatti ammaliati dalle portate dello chef Bruno Manganaro. E anche cambiati, dopo la scoperta di nuovi abbinamenti, la fusione di sapori, un sapiente mix di aromi, profumi e fragranze inusuali e ricercate.

Un universo da assaporare

Dal “ricordo di litchi”, il cocktail d’ingresso, al delizioso dolce conclusivo, passa un universo. In copertina ci sono il “dolce” antipasto (magnum di vitello alla milanese e lollipop di fegatini di pollo al marsala) e il risotto alla crema di barbabietola, fonduta di Roquefort e noci Macadamia. Ma il Roger non è solo ristorante. Dalla colazione alla cena, dal brunch all’aperitivo e fino al dopo cena: il locale di via Monti e Tognetti 8 è il posto giusto.

Leggi anche:  Zuppa rustica ai legumi, piatto perfetto in autunno

E perché proprio Roger?

É Massimo Vailati a spiegarci la scelta di questo nome, senza apparenti richiami fra quelli dei titolari: “In primis è un nome fresco, giovane, un po’ abbiamo preso spunto dalle radiotrasmissioni (“ricevuto”), un po’ ci siamo ispirati a RogerFederer, icona vincente, conosciuta e uomo di classe – ha spiegato – inoltre ci è piaciuto perché era contrapposto allo stile dell’altro nostro ristorante Vico Mercati di Vimercate”.

Roger Monza
Lo staff del Roger

Tutte le informazioni

Per scoprire i menù del Roger è possibile consultare www.rogermonza.it, la pagina Facebook “Roger Monza” oppure scrivere a info@rogermonza.it. Il ristorante è chiuso il lunedì, il sabato a pranzo e la domenica sera. Il bistrot invece è sempre aperto eccetto il lunedì.

Informazione Pubblicitaria