«Vita bella o bella vita?», è questa la domanda che si sono fatti i membri della «Consulta dei giovani» di Casaletto Vaprio, declinandola in termini fotografici. Un concorso che premia l’estro di coloro che amano l’obiettivo e il rumore dell’otturatore.

Regolamento

Ogni partecipante può presentare un massimo di tre fotografie, che devono essere corredate da titolo e breve descrizione. Gli scatti vanno presentati in formato 20×27 in una busta chiusa.
Le opere dei concorrenti verranno esposte nella sala polifunzionale, ammirate e valutate di visitatori che si recheranno in «Chiesa vecchia» dal 20 al 26 maggio. Il concorso è aperto a tutti, professionisti ed amatori. La premiazione avverrà il 26, con un aperitivo per festeggiare partecipanti e vincitori.

Ricchi premi

Una «Nikon Coolpix» come primo premio, una «Fujinstax» come secondo. Due macchine fotografiche che faranno gola a fotografi professionisti e non.
«La peculiarità della fotografia è quella di raccontare una storia con un fermo immagine. Abbiamo deciso di organizzare questo concorso per permettere a chiunque di poter mettere in mostra le proprie abilità – ha dichiarato Edoardo Vola, della Consulta – Abilità che non si trovano solo in una fotografia di buona qualità, ma anche nelle emozioni che la stessa immagine è in grado di suscitare».

Leggi anche:  Che tempo farà oggi nella Bassa? Domenica soleggiata, ma rischio precipitazioni verso sera

TORNA ALLA HOME